Poesie

A primavera

A primavera

La mia voglia di vivere rinverdisce

Come quel tenero filo d’erba

Che esce dagli strappi della coltre di neve.

Afrore

Al suono immaginato della tua voce

mi perdo sul tuo cuscino.

Arcobaleno

Non sai più regalarmi la voglia di ridere

preludio felice

di speranze future

momenti di un'unica promessa

che scioglieva gli affanni

in un cantoora sono stanca

e non vedo più l'arcobaleno

che pure

incorona Bismantova.

Autunno

Nebbia leggera

di un calore disperso

sale nell’aria del mio respiro

incredule parole

del tuo racconto

condensano bugie

e gettano ombre

sui dubbi velati.

Traslucidi sogni

represse illusioni

s’avvolgono in nubiche

corrono furiose

nella tempesta

 e precipitano lacrime

aspergenti la terra.

  • w-facebook

© 2018  by Marcel 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now